Il lavoro di consapevolezza…


Un'indicazione di genuina crescita è data proprio dal modificare la narrazione della propria storia e della propria famiglia d'origine. 
È da tener presente che tale lavoro di consapevolezza sulla propria famiglia di origine (o, meglio, sul racconto che di essa si ha nella mente e nel corpo) non ha lo scopo di trovare le cause - consapevoli o inconsapevoli! - di un comportamento (tale comportamento è dovuto a questo fatto) ma intende illuminarne e comprendere i significati di identità e di relazione di un determinato comportamento (ossia, la intenzionalità di definizione di sé o di raggiungimento dell'altro insita inevitabilmente dentro ogni agire). 
Giovanni Salonia

Etichette: