Consegnarsi al tempo della relazione…


Ogni momento, se ascoltato, esprime la sua musica nel ritmo inesauribile (e mai prefigurabile in anticipo) della soggettività e della relazione, dell’incontro e della pausa. Ogni momento, ogni melodia – dice Buber – ha la sua bellezza: non la riceve né dal momento che l’ha preceduto né da quello che seguirà. Vivere il momento presente come portatore di kairós è dono concesso solo a chi è disposto a consegnarsi al tempo e alla relazione. Solo a chi è disposto a ‘perdere tempo’ nella relazione per non perdere il tempo della relazione.
Giovanni Salonia

Etichette: