Diversità e attrazione...

La differenza ha bisogno della parità per poter esistere. Ovvero sentirsi pari all’altro pur essendone diversi, e sentire l’altro paritario sebbene egli sia diverso: questa è la meta di ogni relazione. Solo l’uguaglianza ci permette di uscire dall’intrigo delle differenze e di viverle come ricchezza. Se è vero che alcune differenze vanno chiarite e purificate, è altrettanto vero che impareremo a farlo solo camminando assieme nel territorio di tutti, in cui nessuno domina o è dominato, il territorio della compagnia e della fraternità.
Giovanni Salonia

Etichette: