I pazienti gravi nella Psicoterapia della Gestalt


16 / 17 giugno 2012  

   
Il lavoro con i pazienti gravi in Gestalt Therapy si propone di costruire una relazione sicura e chiara in cui la presenza del terapeuta aiuta il paziente a farsi presenza. Si tratta di individuare i luoghi relazionali nei quali si è interrotta la costruzione della relazione con l’altro per cui il paziente non è arrivato integralmente a se stesso. Si ricostruirà, in altre parole, attraverso la “traità” primaria la “traità” intrapersonale e interpersonale del paziente (Giovanni Salonia).
Durante il seminario saranno toccate le varie specificità della gravità e, quindi, i segnali della stessa nelle relazioni che i pazienti stabiliscono con gli altri e con se stessi. Ci sarà anche spazio e tempo sia per lavori personali, sia per eventuali supervisioni. 

Conduttore: Giovanni Salonia, psicoterapeuta della Gestalt; Direttore Scientifico Scuola Specializzazione in Psicoterapia della Gestalt “Istituto Gestalt Therapy hcc Kairòs” con sedi riconosciute dal MIUR a Ragusa, Roma, Venezia; Full Member New York Gestalt Institute for Gestalt Therapy, Docente Università Pontificia Antonianum – Roma; autore di numerosi articoli e testi sulla Psicoterapia della Gestalt. 

Il seminario ha il patrocinio dell’Istituto di Gestalt Therapy hcc Kairòs e le ore di partecipazione sono riconosciute come ore di recupero per gli allievi dell’Istituto.
     
Sede: 
Centro Metafora Gestalt – Via Trento, 20/10 – Genova
Orario: sabato 15.00/20.00 
domenica 09.30/12.30 - 14.30/18.30 
           Monte ore quattordici. 

Sarà rilasciato un Attestato di Partecipazione
Informazioni/iscrizioni: 010/364955; danzaterapia@metaforagestalt.it
L’iscrizione va effettuata entro l’8 giugno insieme all’invio della scheda di partecipazione da richiedere a: danzaterapia@metaforagestalt.it 

Etichette: